Quale segreto nascondeva Stefania in casa?

Quale segreto nascondeva Stefania in casa?

Amare gli animali fino a questo punto? Guardate cosa ho scoperto…

Il mio lavoro è incredibile!

Questa ve la devo raccontare….

Vado a casa di un’anziana Signora, Stefania F., per fare una valutazione del suo appartamento.

“Devo vendere questo appartamento – mi fa – perché, anche se sono sola, me ne serve uno con un soggiorno molto più grande”. …e mi accompagna a vedere le stanze: cucina, bagno, due camere, due balconi, sgabuzzino. Il soggiorno, rimasto chiuso, lo lascia per ultimo. “Strano – ho detto tra me e me. Forse sarà in disordine”. Dopo avermi parlato un po’ di lei, le chiedo: “diamo un’occhiata al soggiorno, ora, signora Stefania?” Annuisce, ed apre la porta, molto molto lentamente. Il mio stupore lo potrete solo immaginare! Ho scoperto che il soggiorno era stato trasformato nientemeno che in una grande voliera per uccelli!

In mezzo a piante di vario tipo, svolazzavano, impauriti dalla mia presenza, almeno una ventina di uccellini tra pappagallini variopinti, canarini e diamante mandarini. E avevano tutto: acqua, cibo, ossi di seppia, piccole griglie alle finestre. Ho avuto un attimo di smarrimento. “Sono sola – fa lei – e non ha idea di quanta compagnia mi fanno!” E li ha chiamati tutti per nome, uno ad uno, raccontandomi un aneddoto per ognuno di loro. Quello è stato uno degli appuntamenti di acquisizione più belli della mia carriera, perché sono entrato in una modalità magica. Ho capito perché Stefania voleva un soggiorno più grande: amava troppo quei dolci e fragili uccellini! E sono tornato in ufficio arricchito dentro! Quando si amano gli animali, qualunque genere siano, si fa anche questo!

Ecco perché io amo il mio lavoro!

Se hai piacere di avere una consulenza immobiliare gratuita, prenotati pure qui, senza impegno. Sarò lieto di aiutarti

Grazie per avermi letto fin qui, continua a seguire i nostri blog. Enzo Andrea Romitelli.