Vecchi appartamenti: come proporli sul mercato?

Vecchi appartamenti: come proporli sul mercato?

Se hai una casa “vintage”, puoi rinnovarla con poca spesa. Rifare il look ad un appartamento anni ’60, non è poi così difficile…

C’era una volta un vecchio appartamento anni ’60, vissuto e, perché no, lasciato un po’ andare.

Rendere commerciabile un appartamento di questo genere, è meno complicato di quanto possiate pensare. Che vogliate vendere o affittare il vostro vecchio appartamento, un po’ di restiling vi aiuterà a venderlo o affittarlo più velocemente e al miglior prezzo.

Vale la pena fare un piccolo investimento per rendere veramente appetibile un vecchio appartamento?

Sapevate che quello che spendete per il rinnovo della vostra casa, vi torna indietro con gli interessi? Eccome!

Bastano pochi accorgimenti per recuperare le finiture di una casa “vintage”, rovinate e sbiadite dall’inesorabile trascorrere del tempo, come per esempio lucidare i vecchi pavimenti, riverniciare porte e finestre, aggiornare un po’ i bagni, ricolorare i caloriferi, vivacizzare o sostituire i battiscopa, cambiare i pulsanti elettrici, sostituire il portoncino di entrata, cambiare il citofono….. e, se devi affittare il tuo appartamento, puoi spendere poco anche per dei mobili nuovi, facendo una grande impressione. Tutti lo vorranno! A proposito: mi viene in mente il detto: “Non c’è mai una seconda occasione per fare una buona prima impressione” (cit. Oscar Wilde)

Il risultato sarà davvero gradevole, come vedrai in questo video! Questa casa è stata affittata a tre ragazze che fanno il Corso di Specializzazione Medica, ed è di proprietà di miei cari clienti, che hanno seguito alla lettera i miei consigli. Avreste dovuto vedere com’era prima questa casa! Nessuno l’avrebbe voluta, e a nessun prezzo: così com’è stata rinnovata da Beatrice e Luciano, la vorresti anche tu, perché entrando senti belle sensazioni e vibrazioni. Praticamente una casa tutta nuova!

Vuoi sapere come fare per rinnovare con poca spesa la tua casa “vintage”? Posso darti dei consigli utili: prenota una consulenza gratuita QUI. Sarò lieto di aiutarti.

Grazie per avermi letto fin qui, continua a seguire i nostri blog. Enzo Andrea Romitelli.